Anche per il 2019 l’associazione Culturale Dancelab Armonia organizza il Festival Internazionale Armonia fra i Popoli giunto quest’anno alla sua 14° edizione.

Il titolo della 14° edizione è “Il momento è adesso”

L’evento è realizzato in collaborazione con la Regione Toscana, con la Provincia di Pistoia, Comune di Firenze, Comune di Assisi, la Diocesi di Pescia e vari Comuni della Valdinievole firmatari di un apposito Protocollo d’Intesa triennale finalizzato a promuovere la continuità e il consolidamento del progetto “Armonia fra i Popoli” e delle attività in cui si articola al fine di assicurarne la sostenibilità nel tempo e il riconoscimento.

Il Festival avrà luogo dal 21 al 31 marzo 2019 e quest’anno avrà come titolo “Il momento è adesso”, sottolineando l’impegno di ognuno contro la guerra, dato il momento storico.

In conferenza stampa sono intervenuti per Ponte Buggianese, l’assessore alla cultura Maria Grazia Baldi, per Pescia, l’assessore alle politiche giovanili Annalena Gliori, per Monsummano il sindaco Rinaldo Vanni e l’assessore al turismo Angela Bartoletti, per Larciano il sindaco Lisa Amidei, per Lamporecchio l’assessore alla cultura Emanuela Bruno, per la Regione l’assessore alla cooperazione internazionale Massimo Toschi, perdono e riconciliazione fra i popoli, iniziative contro la pena di morte e per la promozione dei diritti umani, dialogo sull’interdipendenza, la Cisl, con il comitato Anolf Ass. Nazionale Oltre le Frontiere

Il campus di alto perfezionamento nella danza, sarà realizzato nel 2020 con ragazzi provenienti dall’Europa e dal Medio Oriente. Quest’anno verranno coinvolte le istituzioni scolastiche su temi attuali e di rilievo sociale, in riferimento al Premio “Armonia fra i Popoli” che sarà assegnato ad un comitato di cittadini di Iglesias, appartenenti al “Movimento Economia Disarmata”, che lotta per la chiusura della fabbrica di armi di Iglesias – la cui produzione bellica è destinata allo Yemen – e la sua riconversione in area turistica, finalizzata al reintegro dei quasi 300 lavoratori qui impiegati.

Leggi anche:  Ferita da una freccia a San Gimignano; ma è una fake news

Ecco, qui di seguito, alcuni degli appuntamenti relativi all’evento, che avranno luogo a Montecatini Terme:

• Venerdì 22 marzo ore 20,00 sarà inaugurato il 14° Festival con una “Cena d’Arte”, organizzata in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “F. Martini” dove saranno raccolti fondi a favore dell’associazione
• Sabato 30 marzo ore 10,30, nella Sala Consiliare del Municipio di Montecatini Terme, consegna del Premio Armonia 2019 al comitato “Movimento Economia Disarmata”, con la presenza della Dott.ssa Cinzia Guaita e del giornalista Carlo Cefaloni
• Durante il Festival, in alcune mattine, ci saranno interventi nelle scuole per la preparazione della Marcia della Pace.
• Venerdì 4 ottobre, alle ore 9,30, “Armonia for Peace”, marcia pacifista interreligiosa e interculturale con ritrovo davanti al Palazzo Comunale di Montecatini Terme e arrivo nella Piazza Giusti di Monsummano Terme.