Monte Serra continua a bruciare. Da ieri nuovo incendio anche in località Avane. Vigili del fuoco e volontari impegnati su più fronti.

Monte Serra continua a bruciare

Il fronte di fuoco dell’incendio che si è sviluppato sul Monte Serra sta avanzando, anche se più lentamente rispetto alla notte scorsa e si sta avvicinando verso Vicopisano. Attualmente le località interessate sono Cicigliana e Campo dei Lupi. Le squadre sono intervenute anche per alcune focolai di incendio nelle zone già interessate, che riguardano principalmente loc. Tre Colli e la piana di noce.
Stamani mattina riprenderanno le operazioni di spegnimento con i mezzi aerei.

Per quanto riguarda l’incendio di Avane, nel comune di Vicopisano, scoppiato ieri, è sempre in corso e al momento interessa esclusivamente zona boschiva.
Comunque le squadre VF sono rimaste sul posto in prossimità delle abitazioni a controllare l’andamento dell’incendio.
In entrambe le zone si segnala sempre un forte vento.

I Vigili del fuoco sono impegnati sia con le squadre a terra che con la propria flotta aerea di Canadair. Attualmente sono 118 i Vigili del fuoco che operano a terra con oltre 40 automezzi di spegnimento, mentre dalle prime luci dell’alba 3 Canadair sono tornati in volo sul monte Serra e nella zona di Vecchiano (PI).
Nella notte le squadre di Vigili del fuoco, schierate a protezione delle abitazioni, hanno lavorato nell’area boschiva di Avane per impedire l’avanzamento delle fiamme verso il centro abitato.
Permangono criticità nel comune di Vicopisano, nelle frazioni Cucigliana, Noce e Campo dei Lupi, nel comune di Vecchiano, in località Avane, e nel comune di Calci, nella frazione Tre Colli.

Leggi anche:  Incendio in una casa a Poggibonsi

L’articolo sulla giornata di ieri qui