Pistoia sotto choc per la scomparsa del pilota Fabrizio Bonacchi, morto in gara oggi.

Morto in gara

Un gravissimo incidente si è portato via il 54enne pistoiese Fabrizio Bonacchi, pilota di auto nella specialità delle gare in salita di auto storiche. Bonacchi ha perso il controllo del proprio mezzo, una Gloria Kit, durante la prova della gara Cortona-Camucia che si sarebbe dovuta disputare oggi, domenica 7 aprile ed è andato a sbattere violentemente contro un albero, morendo di fatto sul colpo.

Tragedia sotto gli occhi dei familiari

Una tragedia avvenuta sotto gli occhi dei familiari che erano lì con lui per vederlo da vicino in questa ennesima gara della sua carriera. Sull’accaduto è stata anche aperta una indagine da parte della Procura di Arezzo che ha immediatamente sequestrato l’auto. Il pilota era conosciuto, oltre che a Pistoia, anche a Quarrata dove ha sempre partecipato all’attività della scuderia “Granducato Motorsport” ed a Prato dove ha corso per molti anni con i kart.

Leggi anche:  Incidente e due feriti a Vernio, sul posto i rilievi della polizia municipale

LEGGI ANCHE: Incidente a Vernio: code sulla 325