Motorizzazione unica Prato-Pistoia: il Cpap lancia la proposta. Per il momento Prato si serve dell’ufficio di Firenze.

Motorizzazione unica Prato-Pistoia: il Cpap lancia la proposta

Una motorizzazione Prato-Pistoia, è questa l’idea lanciata dal Comitato provinciale area pratese.

“Sempre più si va verso l’associazione di Enti Pratesi e Pistoiesi.  Ricordiamo : Confindustria, C.N.A. Camera di Commercio , probabilmente Sindacati .La gestione associata dei vari servizi   forniti  da tali Enti si spera possa risultare più efficiente e meno dispendiosa.  A ciò aggiungiamo,noi, il fatto che con Pistoia è più facile collaborare da pari a pari essendo la Provincia di Prato e quella di Pistoia    due realtà  pressoché simili  con moltissimi punti in comune nei più svariati settori .

Ciò premesso lanciamo l’idea di  chiedere la istituzione di un Ufficio della  Motorizzazione Civile  Pistoia -Prato, accertate le difficoltà di funzionamento dell’Ufficio di Firenze cui  deve fare riferimento Prato. A noi risulta che l’Ufficio pistoiese funziona bene e  già  molti pratesi  vi si recano per le loro esigenze. Per Prato, se ciò che proponiamo si realizzasse, sarebbe certamente molto più facile ottenere una sede distaccata nella nostra Provincia per le varie pratiche burocratiche  ed esami.”

Lo stesso Comitato alcune settimane fa aveva lanciato la proposta e l’auspicio di Francesco Puggelli nuovo presidente della provincia di Prato, come effettivamente ieri è stato nominato.