Ospite dell’ex Cas di Impruneta arrestato per spaccio di droga. In manette è finito un nigeriano, arrestato dai carabinieri della stazione di Impruneta.
Nel primo pomeriggio di ieri, i militari, nel corso delle operazioni di esecuzione di pignoramento dell’ex centro di accoglienza straordinario “Villa I Cipressi”, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Pistoia nei confronti di un giovane nigeriano, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Lo straniero, N.C. classe 1994, intercettato e controllato all’interno della struttura, ex Cas, ubicata in via Chiantigiana per Strada n.35 del Comune di Impruneta, era destinatario del provvedimento cautelare per reati in materia di stupefacenti, commessi dal mese di settembre 2016 al mese di marzo 2017 in Montecatini Terme e Pieve a Nievole. Esperite le formalità di rito, il 25enne è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale “Sollicciano” di Firenze a disposizione dell’Autorità giudiziaria.