Nella serata di martedì 5 febbraio i Carabinieri di Firenze – Ricorboli hanno notificato l’ordine di carcerazione al 35enne di origine rumena, il quale nel periodo 2006-2007 commissionò molteplici furti e truffe, oltre ad essere ritenuto colpevole di furti in abitazione. L’uomo condannato a 7 anni e 22 giorni dovrà pagare anche una multa di 1800€.

 

Condannato a 7 anni per associazione per delinquere

Nella serata di ieri, i Carabinieri di Firenze – Ricorboli hanno notificato un ordine di carcerazione per cumulo pena a carico di un 35enne di origine rumena, in quanto condannato in via definitiva per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e truffe. L’uomo, che dovrà scontare complessivamente 7 anni di reclusione, è stato ritenuto colpevole di furti in abitazione, furti e truffe, nel periodo 2006 – 2007 nelle province di Firenze, Arezzo e Pescara. L’arrestato è stato condotto al carcere di Sollicciano per scontare la pena definitiva di 7 anni e 22 giorni di reclusione, nonché provvederà al pagamento della multa di 1.800 Euro.