Il fatto è accaduto in pieno centro a Pistoia in via Curtatone e Montanara: la donna, nota alle forze dell’ordine, a scelto a caso la propria vittima e l’ha strattonata fino a farla cadere chiedendogli dei soldi ed è stata trasferita a Sollicciano. Per la vittima, 81 anni, un trauma cranico.

L’aggressione a Pistoia

I carabinieri del Norm sono intervenuti nella tarda mattinata di lunedì 11 marzo in via Curtatone e Montanara per un’aggressione nei confronti di un’anziana. La responsabile del fatto, L.V., 42enne nota alle forze dell’ordine per le sue intemperanze e i vari precedenti di polizia a suo carico, aveva affrontato una 81enne scelta a caso fra i passanti pretendendo da lei dei soldi.

Al rifiuto della donna l’aveva colpita con pugni e forti pinte tanto da farla rovinare a terra prima di darsi alla fuga. L’immediato intervento della pattuglia del Norm ha impedito alla 42enne di dileguarsi. Raggiunta e bloccata dai militari è stata condotta negli uffici del comando provinciale di viale Italia dove è stata dichiarata in arresto per tentata estorsione e successivamente trasferita a Sollicciano. L’anziana vittima è stata soccorsa e trasportata al San Jacopo ove le sono stati riscontrati un trauma cranico e alcune contusioni ad una spalla e ad a gamba con una prognosi di otto giorni.

Leggi anche:  Pontassieve, buca gli pneumatici, denunciato

LEGGI ANCHE:Intervento dei Carabinieri di Pistoia per smascherare Rsa abusiva