Aveva rapinato la filiale dell’istituto di credito Credem di Scandicci: scoperto e arrestato un 49enne italiano.

Rapina alla filiale della Credem

I Carabinieri del Norm della Compagnia di Scandicci, a conclusione di una intensa attività investigativa conseguente alla rapina perpetrata il 29 novembre 2019 in Scandicci in danno della filiale dell’istituto di credito Credem di Scandicci, via Ferruccio Mangani n.1, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un italiano 49enne pregiudicato.

Le indagini

L’esito dell’attività investigativa svolta nelle fasi immediatamente successive alla rapina dai militari del NORM e delle locali Stazioni, supportati dalla Sezione investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Firenze, ha consentito di acquisire univoci elementi concordanti che indirizzavano l’attenzione degli investigatori nei confronti del soggetto.
Le risultanze venivano condivise dalla Procura della Repubblica di Firenze che, proposta l’emissione di idonea misura cautelare, otteneva dal GIP l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, ritenuta l’unica applicabile al caso di specie.

Leggi anche:  Incidente tra auto e furgone a metano

Trovato e arrestato a Scandicci

L’arrestato, rintracciato in Scandicci nella serata di ieri, veniva associato alla casa circondariale di Firenze Sollicciano.

LEGGI ANCHE: LANCIANO MESSAGGIO AI LADRI “NON CI ARRENDIAMO”