Rapina alla sala bingo. Questa mattina sul presto a San Gimignano, i carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato e tratto in arresto un 55enne di Piancastagnaio, residente a Poggibonsi, già gravato da precedenti denunce, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso in data 03.09.2019 dal Tribunale di Siena.

Rapina alla sala bingo, il colpevole è un 55enne di Piancastagnaio

L’uomo deve espiare la pena residua di due anni ,quattro mesi  e ventitré giorni  di reclusione, poiché riconosciuto colpevole della rapina, commessa in Monteriggioni il 16.11.2012 e ricostruita dai Carabinieri dopo qualche settimana d’indagini. In quella circostanza, uno sconosciuto armato con un coltello di cucina e col volto travisato, dopo aver messo in fuga la cassiera, aveva sottratto dalla cassa della locale Sala Bingo la somma contante di 1800 euro. L’arrestato, dopo la redazione degli atti e la notifica del provvedimento, è stato tradotto presso la casa di reclusione di San Gimignano.

LEGGI ANCHE: INCENDIO IN OFFICINA: LE FIAMME SONO STATE DOMATE FOTO

Leggi anche:  Paura nella notte: a fuoco una carrozzeria

LEGGI ANCHE: MATRIMONIO IN TOSCANA PER SIMEONE E CARLA PEREYRA