Ha guidato in retromarcia sulla A11 all’altezza di Montecatini, poi è sceso e ha attraversato la corsia schivando macchine e camion per recuperare il materiale che era caduto dal Tir.

Tir in retromarcia sulla A11 per recuperare il carico

Ha guidato in retromarcia sull’autostrada schivando gli altri mezzi per andare a recuperare dei pacchi che gli erano caduti dal camion. Le terrificanti immagini sono state diffuse ieri dalla Polizia Stradale della Toscana che hanno ripreso la scena che lascia senza fiato. Una pattuglia della stessa polizia stradale lo ha fermato poco dopo proprio vicino al casello di Montecatini Terme.

All’altezza di Serravalle Pistoiese l’autista del Tir si deve essere accorto della caduta di una parte del carico che trasportava sul camion e ha deciso (violando tutte le leggi vigenti sul codice della strada) di fare retromarcia nel mezzo della corsia che stava percorrendo sulla A11 per tornare al carico che aveva perso. Ha schivato tutte le auto, furgoni e altri mezzi che venivano nella sua stessa direzione e si è fermato vicino a dove ha avvistato i pacchi che aveva perso per strada. E’ sceso dal Tir e ancora schivando a piedi gli altri mezzi è andato a recuperare la merce che poi ha riposizionato sul Tir. Dalle telecamere la polizia stradale si è accorta di cosa stava succedendo ed è intervenuta raggiungendo l’uomo e poi conducendolo al vicino casello di Montecatini sanzionandolo per non aver fissato bene il carico e per aver attraversato a piedi la carreggiata, per un totale di circa 600 euro. Al contempo gli verranno tolti  pure 15 punti sulla patente per le infrazioni che gli sono state contestate dopo la segnalazione fatta alla motorizzazione.