Trovato cadavere di un uomo a Bilancino: probabilmente si tratta dell’uomo originario di Prato, scomparso a marzo del 2016.

Trovato cadavere di un uomo a Bilancino

Alle 19 circa è stata segnalata alla Centrale Operativa della Compagnia di Borgo San Lorenzo la presenza di un cadavere nel lago di Bilancino, a pochi metri dalla riva. Sul posto sono Intervenuti i Carabinieri della Stazione di Barberino del Mugello, unitamente a personale dei Vigili del fuoco. I primi accertamenti consentivano di verificare che si tratta del corpo di un uomo, in avanzato stato di decomposizione con abbigliamento da canoista. Tale circostanza lascia presumere che trattasi dell’uomo, originario di Prato, scomparso a marzo 2016.

L’uomo scomparso a marzo di due anni fa

Dalle prime ipotesi potrebbe trattarsi di Romano Giusti, il canoista 79enne di cui si erano perse le tracce da marzo del 2016, quando era andato in canoa sul lago.