Al via questo fine settimana la 15esima edizione della Festa dell’ambiente di Calenzano.

Torna la Festa dell’ambiente

Dal mercato biologico alla storica biciclettata. Il prossimo fine settimana a Calenzano si terrà la 15esima edizione della Festa dell’ambiente. Due giorni di laboratori, mostre, escursioni e approfondimenti per riflettere sul rispetto dell’ambiente e del paesaggio.

“La festa dell’ambiente per Calenzano è diventata una tradizione – commenta il sindaco Alessio Biagioli -, che in questi anni ha dato i suoi frutti, sia per le attività ambientali dell’Amministrazione che per la sensibilità dimostrata dai cittadini su questo tema”.

Il programma

Si inizia venerdì 21 settembre con la Giornata Europea Senz’auto e Puliamo il Mondo. Alle 8 il Sindaco e gli assessori accompagneranno i bambini a scuola a piedi, con il servizio Piedibus. Alle 9.45, con partenza dal giardino di via Bordoni, cinque classi delle elementari parteciperanno a “Puliamo il Mondo”. La storica manifestazione promossa da Legambiente in collaborazione con il Comune e la scuola. Il giorno successivo, sabato 22 settembre, l’iniziativa sarà riproposta per tutta la cittadinanza, con partenza dallo St.Art in via Garibaldi 7.

Leggi anche:  Sì alla Cassa integrazione per Mercatone Uno, ma “dissenso” dei sindacati

Tra gli eventi più attesi si segnala il laboratorio di falegnameria, i due mercati quello biologico e quello del baratto, la biciclettata per le vie di Calenzano. Tra le novità i laboratori sulle erbe aromatiche, sul carbone e sulle cortecce d’albero, una conferenza sulle buone pratiche e la presentazione di un libro sulle escursioni tra Bologna e Prato.