Fornaio e mugnaio raccontano i segreti della bozza pratese. Enrico Fogacci e Marco Bardazzi ospiti al prossimo incontro dei “Thè” di Toscana Oggi al Ridotto del Metastasi, mercoledì alle 19.

Fornaio e mugnaio raccontano i segreti della bozza pratese

Prato e il pane, un legame che nasce nel corso dei secoli. Già nel Cinquecento il «pan bianco» pratese era famoso e ricercato sul mercato fiorentino, come testimoniano i documenti dell’epoca. Il prodotto per eccellenza della panificazione cittadina è la «bozza», da sempre protagonista delle tavole pratesi, adatta per le bruschette, perfetta per le grandi zuppe toscane e per accompagnare i salumi.

La bozza pratese in Tv

Alla «bozza» e alla sua antica ricetta, tramandata nel tempo dai fornai pratesi, è dedicato il nuovo incontro dei Thè di Toscana Oggi. L’appuntamento è per mercoledì 19 dicembre alle ore 16 al Ridotto del teatro Metastasio (ingresso da via Cairoli).

Intervistati da Gianni Rossi interverranno il fornaio Enrico Fogacci e il mugnaio Marco Bardazzi, titolare dell’omonimo mulino. Nel corso del pomeriggio, dove verrà fatta una degustazione guidata, sarà illustrato l’intero processo che porta alla realizzazione di questo prodotto: dalla coltivazione dei semi fino alla cottura in forno. Si parlerà anche del progetto GranPrato, la filiera cerealicola pratese a km zero il cui obiettivo è quello di dare sostegno all’agricoltura locale. Come sempre i partecipanti all’iniziativa ascolteranno la conferenza seduti al tavolino sorseggiando una tazza di thè.

Leggi anche:  Mercatino dell'artigianato: torna a Poggio a Caiano

Come partecipare

Tutti possono partecipare agli incontri dei Thè promossi dal settimanale Toscana Oggi. Per farlo occorre essere abbonati. Chi non lo fosse può sottoscrivere un abbonamento annuale, per poter essere presenti a tutti gli incontri, oppure mensile in modo da accedere all’appuntamento di mercoledì prossimo. Per informazioni: prato@toscanaoggi.it; 0574-1584432.

ALLERTA METEO ANCORA ATTIVA PER GHIACCIO