Sesta edizione per il seminario internazionale “Intorno a Boccaccio – Boccaccio e dintorni”, organizzato dall’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio, che il 12 e 13 settembre 2019 ha visto riunirsi presso la Biblioteca della Casa di Giovanni Boccaccio quindici giovani studiosi e dottori di ricerca provenienti da varie università italiane e straniere, per esporre le proprie relazioni che confluiranno poi in una pubblicazione scientifica.

Hanno aperto i lavori Stefano Zamponi, Presidente Ente nazionale Giovanni Boccaccio, con il saluto dell’assessore alla cultura del Comune di Certaldo, Clara Conforti. Presenti alcuni membri del Comitato Scientifico dell’Ente.

Sono poi intervenuti Flavia Palma (Università degli Studi di Verona), Caterina Canneti  (Università per Stranieri di Siena), Camilla Russo e Giulio Vaccaro (Università di Trento e Opera del Vocabolario Italiano-CNR, Firenze), Chiara Ceccarelli (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Lisa Ciccone (Università di Zurigo), Eleonora Fritz (Università del Sacro Cuore, Milano), Niccolò Gensini (Università di Bologna), Isabelle Gigli Cervi (Università degli Studi di Genova), Silvia Litterio (Università per Stranieri di Siena), Matteo Luti (Università degli Studi di Siena), Paola Mondani (Università per Stranieri di Siena), Miriam Pascale  (Università degli Studi della Basilicata), Matteo Petriccione (Università degli Studi Roma Tre), Valerio Cellai (Università di Pisa).

Leggi anche:  Boccaccio premia tre giovani studiosi

Oggi l’ultimo appuntamento

Il seminario avrà come di consueto il suo epilogo oggi, sabato 14 settembre, alle 11 a Palazzo Pretorio, con la consegna del premio al alla migliore tesi di laurea magistrale e alla migliore tesi di dottorato, in collaborazione con l’Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio e il Comune di Certaldo.