Dalla Fortezza da Basso a Firenze la moda junior ha presentato con energia e creatività le novità per la prossima stagione.

Feedback positivi tra i top buyer internazionali.

 

ph. credits Giodì, Giovanna M. Carli Archivi

L’88ª edizione di Pitti Immagine Bimbo (Firenze, Fortezza da Basso, 17-19 gennaio 2019): “I risultati di questi tre giorni vanno oltre le aspettative – dice l’amministratore delegato di Pitti Immagine Raffaello Napoleone – con commenti raccolti tra gli stand che parlano all’unanimità di un grande lavoro da parte delle aziende: nell’editing delle collezioni, la ricerca di stili moderni e funzionali alle nuove sensibilità ecologiche e sociali, l’impegno a tenere insieme qualità e prezzi, la capacità di muoversi in un mercato internazionale che cambia e si trasforma incessantemente”.

In questa edizione si sono festeggiate due icone: Barbie e Hello Kitty. La prima ha compiuto 60 anni, la seconda solo 45.

 

ph. credits Giodì, Giovanna M. Carli Archivi

Barbie, la storica bambola di Mattel, giunta al suo 60° anniversario, ha festeggiato a Firenze con una capsule con Patrizia Pepe. O ancora il 45° Hello Kitty, l’icona di Sanrio, ha festeggiato, invece, il 45° compleanno con le capsule collection con Monnalisa, Melissa e MC2 Saint Barth, nel contesto del progetto Fashion Comics ideato da Alessandro Enriquez.

 

Il tema guida dei saloni invernali è stato: THE PITTI BOX, tributo a un carattere comune per essere delle Surprise Box, straordinari contenitori di idee e novità da aprire di stagione in stagione, per raccontare le vibrazioni più nuove della moda e del lifestyle.

 

https://youtu.be/QKWlrG8w61w

Leggi anche:  Tessere per la felicità, una iniziativa dedicata ai pratesi

INFINITY BOX, la speciale video-art gallery ha offerto un’esperienza ad alto quoziente energetico-emotivo; la PARK BOX, arena dedicata alla condivisione tra cibo, idee e momenti relax; la SHOW BOX, contenitore per un programma di talk e originale set fotografico; accanto a una serie di box funzionali e divertenti come la RECHARGE e la SILENCE BOX.

 

 

Interessante il percorso espositivo attraverso 10 grandi immagini di natura proposte da Reda con la OUT OF THE BOX. Tutto questo all’interno di un set design curato dal life-styler Sergio Colantuoni.

Dalle griffe ai brand storici dell’abbigliamento bimbo fino al super fashion, ecco i nomi che hanno lanciato progetti speciali, presentando anteprime o rientrando a Pitti Bimbo: C.P. Company, Roberto Cavalli, RRD, Monnalisa, Sophia Webster, Yves Salomon Enfant, Karl Lagerfeld, Oilily, Vingino, Liu Jo Girl, Sprayground, Bjanko, Theophile & Patachou, Barbie, TOT e Filobio.

 

Highlights @ Pitti Bimbo 88

ph. credits Giodì, Giovanna M. Carli Archivi

I video sono stati realizzati da Giovanni Tancredi (Giodì)