Ultimi posti disponibili: il corso è gratuito. Opportunità a sostegno della formazione nel turismo in provincia di Prato.

Corso per diventare cameriera professionista

Ultimi posti disponibili per il corso di qualifica in cameriere professionista dedicato a disoccupati, occupati e inattivi (iscritti ai centri per l’impiego della Regione Toscana) che avranno la possibilità di posizionarsi in uno dei settori più vitali e dinamici del territorio, quello del turismo.

Fino al 7 gennaio è possibile iscriversi al percorso finanziato dalla Regione Toscana attraverso i fondi FSE e organizzato da Omnia Formazione, l’agenzia formativa di Confcommercio Pistoia e Prato.

Formazione

Lavorare come cameriere in un ristorante, in un bar o in un albergo richiede la conoscenza approfondita delle tecniche di accoglienza, dei compiti, delle mansioni e degli strumenti del mestiere, nonché delle principali normative del settore: questo è quello che i partecipanti apprenderanno durante il corso, strutturato in 900 ore (suddivise in 510 di aula, 30 di accompagnamento e 360 di stage in una delle aziende locali) e pensato per chi compiuto 18 anni e concluso il ciclo di studi obbligatorio.

Info sul corso gratuito

Il corso inizierà a metà gennaio e si concluderà a novembre 2019 con un esame finale.

Gli interessati possono presentare a mano la domanda d’iscrizione, accompagnata dal Curriculum Vitae formato Europeo firmato, dalla copia di un documento di identità ed dall’eventuale permesso di soggiorno in corso di validità, entro lunedì 7 Gennaio 2019 presso gli uffici Omnia Formazione – Sede di Prato, Via Valentini, 7 c/o Prato City.

Leggi anche:  Attenti al pellet online: dopo l’acquisto, consegna a rischio

È possibile scaricare i moduli sul sito www.confcommercio.ptpo.it.

Per informazioni sul corso: tel. 0574/560701 – formazione@confcommercio.ptpo.it.

L’intervento formativo si colloca all’interno di uno dei progetti strategici a sostegno dello sviluppo del turismo finanziati dalla Regione Toscana con risorse del Fondo sociale Europeo.

Si tratta del progetto “Gusto – percorsi enoGastronomici, iTinerari tUriSTci e fOrmazione” realizzato da un partenariato locale che vede la collaborazione di Omnia – Confcommercio e Cescot – Confesercenti (capofila), oltre alla presenza delle stesse Associazioni di Categoria Confcommercio e Confesercenti e che da qui alla fine del 2019 prevede di mettere a disposizione del territorio provinciale di Prato un catalogo di corsi di formazione per chi vuole acquisire la professionalità necessaria per lavorare nel mondo del turismo.

Inoltre il progetto prevede anche specifiche azioni di formazione e consulenza per chi voglia avviare un’impresa nel turismo, rivolto tanto a chi avrà frequentato uno dei corsi professionali del progetto, tanto a chi , avendo una propria idea d’impresa, necessiti di un sostegno per realizzarla.

Per informazioni:

Omnia formazione: tel. 0574/560701 – formazione@confcommercioptpo.it

LEGGI ANCHE: ARRIVA IL GELO, OCCHIO AI CONTATORI.