Una festa nel nome del riciclo, possibile nella frazione di Vaiano, anche grazie all’aiuto di Leroy Merlin.

Festa della scuola a Schignano

Giovedì 30 maggio si è tenuta, alla scuola dell’infanzia di Schignano, la festa di fine anno che ha visto partecipare insegnanti, bambini e genitori non solo vaianesi. Già dal 2015, infatti, anche i bambini della scuola dell’ infanzia di Migliana frequentano la struttura scolastica di Schignano.

Le insegnanti

“Per creare dei momenti di aggregazione e ringraziare dell’ospitalità – raccontano le insegnanti Letizia OrlandoCinzia BrandiElena Innocenti e Maria Cecilia Casarini – ci siamo adoperati in piccoli progetti di riqualificazione dell’ambiente scolastico che hanno riguardato, ad esempio, la sistemazione della vecchia fontana, trasformata in un’aiuola dove è stata coltivata della lavanda, e l’implementazione dello spazio adibito ai giochi per stimolare l’attività motoria dei bambini”.

Riciclo con Leory

Alcuni tra questi progetti di riqualificazione non sarebbero stati possibili senza l’aiuto degli esperti di Leroy Merlin che hanno messo a disposizione materiali e hanno mobilitato i volontari del bricolage. Dopo aver ritinteggiato gli interni della scuola, installato tende ignifughe, trasformato il ripostiglio in un’aula adibita all’arte, durante l’incontro di dicembre, in questa giornata di festa si sono occupati del restauro di due panchine e della costruzione e installazione di fioriere e orti verticali con materiale riciclato. Una vera festa del riuso che ha insegnato ai bambini il valore del riciclo e dell’ospitalità.

“Un esempio importante sul tema del riciclo e dello stare insieme. Un bel progetto che ha coinvolto grandi e piccini in cui non sono mancati momenti di divertimento. Il ringraziamento più grande va a tutti i volontari che lo hanno reso possibile”, ha commentato Primo Bosi, sindaco di Vaiano.