Il sindaco Francesco Puggelli: “Un appuntamento che si rinnova e una tradizione che desideriamo mantenere nel tempo”.


Gli studenti della University of Virginia di Charlottesville in visita a Poggio a Caiano

Diciassette studenti della University of Virginia di Charlottesville – città gemellata con Poggio a Caiano – hanno incontrato ieri nel salone consiliare il sindaco Francesco Puggelli, il vicesindaco Giacomo Mari e la presidente della Commissione Cultura Celine Daouas. Grazie al “winter campus” intitolato “UVA January term in Italy. Love Affair with Tuscany: Utopias and beyond”, gli studenti e le studentesse statunitensi stanno trascorrendo proprio in questi giorni un periodo di studio nella provincia di Prato con delle lezioni di approfondimento che si svolgono a palazzo Buonamici. Tra le attività previste anche un focus su Poggio a Caiano, città natale di Filippo Mazzei. I ragazzi, dopo il saluto istituzionale in Municipio, hanno visitato la Villa medicea insieme ai loro insegnanti Enrico Cesaretti e la poggese Stella Mattioli, e hanno partecipato poi a un approfondimento su Filippo Mazzei organizzato alle Scuderie medicee.

“Questo è un appuntamento che si rinnova, una tradizione che desideriamo mantenere nel tempo e che ci rende molto orgogliosi – commenta il sindaco Puggelli – poiché ci consente di tramandare questo gemellaggio con Charlottesville anche attraverso lo sguardo delle nuove generazioni. Grazie anche al patrocinio della Provincia di Prato il nostro impegno è massimo per continuare a creare momenti di scambio e di approfondimento come questo”.

LEGGI ANCHE: CONSORZIO ASTIR CAMBIA VERTICE DOPO L’ARRESTO DELLA PRESIDENTE GIUNTOLI.