Il lavoro, per un valore di 35 mila euro, ha visto la risistemazione del giardino e la posa di un nuovo tappeto erboso a rotoli che garantisce comfort e decoro.

Nuovo look per la scuola dell’infanzia “Deledda” a Fornacelle

La scuola dell’infanzia “Grazia Deledda” a Fornacelle si è rifatta il look. Sono stati conclusi i lavori di riqualificazione dell’area giochi e del parco scolastico, promossi dall’amministrazione comunale di Montemurlo, per un valore di 35 mila euro. In particolare sono stati risolti i problemi di disconnessione del terreno del giardino. Tutto il terreno è stato livellato ed è stato posato un tappeto di erba a rotoli che, rispetto al prato seminato, ha garantito un risultato immediato e maggior comfort e sicurezza per i giochi dei bambini all’aperto.

«Il nuovo giardino della scuola dell’infanzia “Grazia Deledda” è bello, sicuro e accogliente. – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Simone Calamai– Abbiamo provveduto a togliere delle radici affioranti, che rappresentavano un potenziale pericolo per i giochi in sicurezza dei bambini e a sistemare il nuovo prato che rende tutto il giardino particolarmente gradevole. Inoltre abbiamo sistemato davanti alle aule un nuovo pavimento in gomma colata dove sono stati sistemati tavoli e panche in legno, così da creare un ambiente didattico esterno da utilizzare durante la bella stagione».

Inoltre i lavori hanno riguardato il tetto a spiovente che è stato completamente ritinteggiato per dare maggior decoro alla struttura e sono stati sostituiti alcuni giochi danneggiati come lo scivolo. Nella parte anteriore della scuola, il Comune ha inoltre realizzato una recinzione per impedire ai bambini di salire sulla struttura a spiovente e ha rinnovato la chiusura dell’area – non accessibile ai piccoli- con una nuova rete dotata di cancellino per consentire la pulizia periodica dello spazio e il taglio dell’erba. L’amministrazione ha anche provveduto alla ristrutturazione dei giochi presenti nel giardino della scuola, attraverso un’accurata tinteggiatura e ad una loro sistemazione più funzionale all’interno del giardino.

«L’intervento rientra in un programma di lavori programmati sulle scuole del territorio e va nella direzione di una costante attenzione verso la manutenzione e la cura degli edifici scolastici» continua Calamai.

Infine, tutte le siepi e le alberature presenti nel parco sono state pulite e potate in modo che il giardino sia sicuro, bello e risulti sempre curato.

Leggi anche:  Ognissanti: cimiteri in ordine

LEGGI ANCHE: CONCORDIA AL GIGLIO, VETERINARIO DI MONTEMURLO RICORDA QUEL GIORNO.