In arrivo 40mila euro per progetti didattici nelle scuole superiori della provincia di Prato.

Scuole superiori

I contributi sono stati stanziati dall’amministrazione provinciale per iniziative in vari ambiti: potenziamento dell’offerta formativa, partecipazione a competizioni nelle materie di studio insegnate negli Istituti, gemellaggi, viaggi e scambi culturali, ma anche progetti di ampio respiro come quelli relativi alla promozione ed educazione alla legalità, educazione civica e contrasto alle dipendenze e alle discriminazioni.

“La qualità delle scuole superiori del nostro territorio – commenta il presidente della Provincia Francesco Puggelli – è indubbiamente elevata, come testimonia l’alto numero di studenti fuori sede che vengono a studiare qui. Come Provincia vogliamo sostenere le scuole da un punto di vista non solo strutturale, ma anche culturale, attraverso la concessione di contributi che vadano a integrare la didattica sia negli ambiti di studio più tradizionali, sia in quelli che guardano al futuro, alle nuove tecnologie e all’educazione civica. La Provincia è alleata degli istituti e investe nell’offerta formativa per migliorare il percorso educativo e formativo degli studenti. La solidità di una scuola sta anche in questo.”

Il bando per partecipare e presentare il progetto sarà pubblicato nel mese di ottobre e conterrà tutte le modalità di presentazione della domanda da parte dei soggetti beneficiari.