silla poggibonsi

Silla Poggibonsi: quest’oggi è iniziato il pacchetto di ore messo in campo dai lavoratori per far fronte alla decisione dell’azienda di licenziare tre dipendenti. Ai cancelli anche Giuseppe Cesarano di Fim Cisl e Fabio Cameli di Fiom Cgil.

Silla Poggibonsi: in campo i sindacati

Sono ormai tre anni che gestiamo l’azienda con incentivi sociali – spiega Giuseppe Cesarano di Fim Cisl– ad oggi caschiamo dalle nuvole con l’azienda che ha messo da parte il sindacato minacciando di licenziare tre persone senza ammortizzatori sociali“.

“Una situazione grave”

Era stato iniziato un percorso di uscite volontarie – dice Fabio Cameli di Fiom Cgil – ma ora si vuole procedere a tre licenziamenti senza discutere e non vuole accettare un percorso di solidarietà fino a dicembre per capire come si svolgeranno le cose in futuro“.

LEGGI ANCHE: SCIOPERO SILLA POGGIBONSI: INIZIA LA PROTESTA

LEGGI ANCHE: FRAMMENTO DI PLASTICA NELLE “SPINACINE”, LOTTO RITIRATO