lega san gimignano montagnani

A San Gimignano la Lega ed il centrodestra schierano Federico Montagnani come candidato a sindaco: scenderà in campo con una lista civica composta principalmente da persone del territorio.

Chi è il candidato sindaco

Originario di San Gimginano, Federico Montagnani opera nel campo dell’agricoltura ed ha iniziato il suo percorso politico insieme alla Senatrice della Lega Tiziana Nisini, lombarda di origine ma da venti anni abitante della città turrita toscana.

L’endorsement arriva dalla Senatrice

San Gimignano è un fiore all’occhiello: ha bisogno di cambiamento ed il percorso che abbiamo iniziato con Federico si sta allargando sempre di più verso altre persone – ha detto Tiziana Nisini – Il nostro programma? Sarà semplice e composto di punti fattibili che darà delle risposte ai cittadini che ormai vivono in un clima apatico di rassegnazione in cui a governare c’è sempre stata la sinistra”.

Sulla diatriba col sindaco Bassi

“Ad una iniziativa pubblica non si può fare comizi politici – ha dichiarato la Senatrice Nisini -. Per quanto riguarda i saluti istituzionali, un sindaco rappresenta tutti i cittadini. Dire che i femminicidi sono aumentati a causa di questo governo per la politica di odio che porta sul territorio è una bugia. Il femminicidio è un fenomeno grave; chi fa violenza sulle donne deve andare in galera e deve essere buttata via la chiave, che sia italiano o straniero”.