Il tema dell’arrivo dei richiedenti asilo a San Piero a Ponti continua a tenere banco. Questa mattina si è infatti svolta una manifestazione organizzata da Casa Pound contro lo Sprar nella frazione. Un evento su cui è intervenuto il capogruppo di Potere al popolo in Consiglio comunale Lorenzo Ballerini, che nei giorni scorsi si era già espresso sul clima che si stava creando intorno alla vicenda e che oggi ha aspramente criticato l’iniziativa.

“Ho appena saputo che questa mattina un gruppetto di fascisti di Casa Pound è scesa in strada, a San Piero a Ponti, per manifestare contro il progetto Sprar  e l’arrivo di un piccolo gruppo di richiedenti asilo. Tutto ciò, a distanza di poche ore dall’aggressione di Bari dove sono rimasti feriti due nostri compagni”.

Ballerini si auspica quindi una risposta forte ed è pronto a portare la vicenda in Consiglio comunale.

“Questa situazione è inaccettabile. In Consiglio Comunale chiederò subito spiegazioni a riguardo, ma non basta. Nessuno spazio e nessuna strada a chi predica odio, intolleranza e razzismo”.