C’è anche il capogruppo di Potere al popolo di Campi Bisenzio Lorenzo Ballerini tra i firmatari dell’appello “Riace premio Nobel per la pace 2019”.

“L’esperienza di Riace e del suo sindaco Domenico Lucano, è una storia ancora tutta da raccontare e da vivere”.

Ha affermato il capogruppo di Potere al popolo motivando la sua scelta.

“Un esempio virtuoso di accoglienza e pace, di umanità e uguaglianza. Dal 2004, grazie alle politiche del suo sindaco , il paese ha concesso ospitalità a oltre 6mila richiedenti asilo provenienti da diverse nazioni, garantendo un presidio di legalità e democrazia. Per questo motivo ho scelto di firmare l’appello “Riace premio Nobel per la pace 2019”. Non solo, invito tutti i consiglieri comunali di maggioranza e opposizione, oltre alla giunta e al Sindaco, a sottoscrivere l’appello. Supportare questa nomina è un atto di impegno civile, ormai necessario per il futuro del nostro paese e per l’Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ballerini attacca la manifestazione di Casa Pound contro lo Sprar