Il sindaco Edoardo Prestanti e la Giunta incontrano i cittadini per illustrare in modo semplice e trasparente come vengono investite le risorse pubbliche, come funziona la macchina comunale e quali sono i lavori e i progetti sui quali il Comune sta lavorando. Dalle opere pubbliche all’ambiente, dalla sicurezza alla mobilità, passando per la scuola, il commercio, la cultura, la promozione del turismo e tutti gli altri progetti di sviluppo del territorio carmignanese. Tanti gli argomenti che, partendo dall’analisi del bilancio di previsione 2020, verranno affrontati nel corso degli incontri: sei appuntamenti nelle principali frazioni del territorio, durante i quali Sindaco e Assessori si apriranno dunque al dialogo e all’ascolto di idee e proposte. Il primo incontro è in programma per mercoledì 5 febbraio a Seano.

Mercoledì a Seano il primo appuntamento

“Un ciclo d’incontri nelle frazioni nell’ottica di garantire la massima trasparenza e rendere partecipi i cittadini di quanto fatto fino ad ora, dei progetti in corso e dei programmi futuri – ha detto il Sindaco Edoardo Prestanti -. Un modo per approfondire le principali tematiche che riguardano la vita di tutti i giorni, per far comprendere al meglio alla collettività come funziona la macchina comunale e come vengono investiti i soldi pubblici. Occasioni preziose per condividere idee e raccogliere spunti direttamente da chi vive o frequenta quotidianamente il nostro territorio”.

Si inizia quindi mercoledì 5 febbraio alle 21.15 alla Casa del Popolo di Seano: durante la serata si parlerà di lavori, opere pubbliche e altri progetti di sviluppo per il territorio di Seano. Si prosegue poi giovedì 13 febbraio sempre alle 21.15 in sala consiliare a Carmignano; mercoledì 19 febbraio sarà la volta di Comeana (appuntamento alle 21.15 al Circolo Arci Rinascita). Giovedì 27 febbraio il sindaco e la giunta saranno disponibili a incontrare la cittadinanza alla sala della Filarmonica a Bacchereto; il 5 marzo l’appuntamento è al Circolo Arci A. Naldi di Poggio alla Malva mentre il 12 marzo sarà la volta del circolo MCL di Santa Cristina a Mezzana.

Leggi anche:  BuzziLab, Bosi (Pd) risponde al Centrodestra

Durante gli appuntamenti i cittadini potranno dunque dialogare, fare domande, avere delucidazioni su progetti e interventi vari, e avanzare proposte direttamente agli amministratori. “L’intento è quello di rafforzare ulteriormente il filo diretto tra amministratori e cittadini, nell’ottica dello sviluppo del nostro territorio – ha aggiunto il primo cittadino -. Partiremo dai dati oggettivi del massimo atto di indirizzo di un Comune, il bilancio di previsione, per poi soffermarci sulle esigenze e le prospettive future di ogni singolo territorio”.

Leggi anche: Il Comune di Carmignano verso il 2020: parla il sindaco Prestanti