Confesercenti San Gimignano: uno scambio di opinioni interessante e costruttivo. E’ questo il risultato dell’incontro tra Confesercenti di San Gimignano e il candidato a Sindaco Federico Montagnani, accompagnato da una delegazione della sua lista CamBiamo San Gimignano.

Confesercenti San Gimignano, l’incontro con il candidato Montagnani

Tra le utilità condivise per la prossima legislatura spiccano la necessità di un confronto continuativo tra l’Amministrazione comunale e le imprese, la condivisione di un nuovo rapporto tra la città e il turismo, la revisione  del rapporto con la Sovrintendenza.

L’appello alle forze politiche

Alle forze politiche che guideranno la città nei prossimi 5 anni, Confesercenti chiede di instaurare un rapporto più continuativo, che tenga conto in modo più costante delle  esigenze imprenditoriali. Come espresso anche in occasione dei precedenti  incontri, questo metodo di lavoro dovrà servire anche per superare l’impasse che in tempi recenti si è creata sulle scelte di arredo urbano, in virtù dell’atteggiamento della Sovrintendenza.

Questi temi collimano perfettamente con il nostro programma elettorale e con il nostro modo di pensare – ha commentato il candidato a Sindaco Federico Montagnani –  dal momento che anche noi, da cittadini prima di tutto, queste problematiche le viviamo nel quotidiano”.

LEGGI ANCHE: BUSSAGLI SU SVILUPPO E LAVORO: LE AZIONI EMERSE DAI TAVOLI DI LAVORO

Leggi anche:  PoggibonSi Può ambiente: per un "cambiamento verde"

LEGGI ANCHE: PRIMO MAGGIO. IL CANDIDATO RICCARDO PRESTINI:”RIDIAMO VALORE E DIGNITà AL LAVORO”