Simone De Santi,consigliere della lista civica Insieme Poggibonsi, interviene in merito al progetto di piazza Mazzini, dopo la notizia del ricollocamento del terminal degli autobus. 

Un progetto “frettoloso”

“Possiamo ora giudicare piazza Mazzini un progetto frettoloso – fa sapere la lista civica – mai discusso in Consiglio comunale che ha cancellato parte della storia della nostra città: il lavoro dell’architetto Del Zanna, un simbolo della Resistenza come era la fontana, un piccolo polmone verde composto da alberi imponenti quali erano i cedri del Libano“.

La dura stroncatura di De Santi

E’ una vera e propria stroncatura nei confronti del restyling di piazza Mazzini anche quella che arriva da parte di Simone De Santi, capogruppo di Insieme Poggibonsi in Consiglio comunale:”Si tratta di un progetto scialbo e piatto da un punto di vista urbanistico ed è stato adottato solo per poterlo inaugurare in tempo per le elezioni del 2019: in breve, uno spot elettorale mal riuscito“.

Leggi anche:  L'attore David Riondino in arrivo per Bundu