Elezioni regionali Toscana 2020: dopo la vittoria in Umbria di Donatella Tesei e la candidatura in Emilia Romagna di Lucia Borgonzoni, la Lega potrebbe lanciare una donna anche in Toscana.

Elezioni regionali Toscana 2020: la Lega potrebbe puntare su Susanna Ceccardi

Non è un mistero che il nome più in voga in questo momento sia quello di Susanna Ceccardi, in alternativa il centrodestra vorrebbe presentare Paolo Del Debbio. Da parte sua, la Ceccardi (32 anni) è stata sindaco di Cascina dal giugno 2016 a giugno 2019 fino a quando non è stata eletta europarlamentare.

LEGGI ANCHE:Zingaretti a Poggibonsi tra elezioni regionali e politiche giovanili

“Io ci sono..anche solo per attaccare i manifesti”

Sono convinta che il candidato giusto per battere la sinistra in Toscana non sia quello più capace, o quello più simpatico o quello più telegenico – ha scritto la Ceccardi sulla propria pagina Facebook . Il candidato migliore è quello che mette d’accordo tutti. E ci sono tante persone valide nel centrodestra, sia nella Lega che negli altri partiti. C’è Elisa Montemagni, la nostra capogruppo in regione che ha fatto tante battaglie in questi anni contro il PD e Rossi; c’è Giovanni Donzelli di fdi, un ragazzo battagliero; c’è il sindaco Vivarelli Colonna di Grosseto, un uomo del fare, onesto e diretto che a me piace moltissimo; c’è Marco Stella, campione di preferenze in Forza Italia che conosce bene i temi della regione. Ce ne sono tanti altri, non meno bravi, che non sto a citare ma che farebbero il governatore mille volte meglio di Rossi e i compagni che lo hanno preceduto. Nel centrodestra abbiamo solo l’imbarazzo della scelta perché la classe dirigente c’è, la abbiamo costruita con sacrificio in questi anni di battaglie contro il PD. Io sarò a disposizione della coalizione per dare una mano, non faccio le barricate per candidarmi né per mettere veti sugli altri”.

LEGGI ANCHE:Operaio colto da un malore sul tetto

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE