Europee 2019: la Piana fiorentina si è risvegliata più leghista questa mattina. In molti territori infatti la distanza tra il Pd, che rimane comunque il primo partito in tutti i Comuni della Piana, e Lega si è decisamente assottigliata. Un dato da osservare con attenzione, soprattutto in attesa del risultato delle amministrative che riguarderà i Comuni di Signa, Lastra a Signa e Calenzano.

Europee 2019 nella Piana

Vediamo quindi come è andato il voto delle Europee 2019 a Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Calenzano, Signa e Lastra a Signa.

Campi Bisenzio: Sono solo sette i voti di scarto tra Pd e Lega nel Comune che solo un anno fa ha visto la rielezione del sindaco Emiliano Fossi. Il Pd è il primo partito con 6.045 voti (32,98%), seguito dalla Lega con 6.038 voti (32,94%). Segue il Movimento cinque stelle con 2.523 (13,76%), Fratelli d’Italia 862 (4,70%), Forza Italia 823 (4,49%). Sotto la soglia del 4% La Sinistra, +Europa, Europa verde, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

Sesto Fiorentino: Miglior risultato della Piana per il Partito democratico, saldamente in testa con 11.182 voti (44,65%) totalizza più del doppio dei voti della Lega che arriva a 5.043  (20,14%).  Movimento cinque stelle a 2.853 (11,39%) e La Sinistra con 1.516 (6,05%) voti. Sotto il 4% +Europa, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Europa verde, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

Calenzano: Regge bene il Partito democratico con 4.324 (42,95%), la Lega segue con poco più della metà dei voti 2.442 (24,26%). A seguire Movimento cinque stelle 1.068 (10,61%), La Sinistra 542 (5,38%) e  Forza Italia 426 (4,23%). Sotto il 4%: Fratelli d’Italia, +Europa, Europa verde, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

Signa: Altro Comune al voto per le amministrative. Qui la Lega insidia da vicino il risultato del Pd. Il Partito democratico ottiene infatti i 3.154 voti (34,73%), mentre la Lega 2.965 (32,65%). Dietro Movimento cinque stelle 1.125 (12,39%),  Fratelli d’Italia 465 (5,12%) e Forza Italia 400 (4,40%).  Sotto il 4%: +Europa, La Sinistra, Europa verde, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

Leggi anche:  Il consigliere regionale Massimo Baldi lascia il Pd ed entra in Italia Viva

Lastra a Signa: Sono circa dieci punti percentuali a dividere il risultato di Pd e Lega. Il Pd è il primo partito con 3.962 voti (38,72%), segue la Lega con 2.899 (28,33%). Dietro Movimento cinque stelle 1.208 (11,81 %), Forza Italia (5,47%), Fratelli d’Italia 439 (4,29 %).  Sotto il 4%: La Sinistra, Europa verde, +Europa, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

I risultati della provincia di Firenze

Prendendo in considerazione tutta la Provincia di Firenze il risultato vede un Pd avanti con 219.460 voti (42,07%), poi Lega con 124.737 (23,91%), Movimento cinque stelle 58.481 (11,21%), Forza Italia 25.592 (4,91%) e Fratelli d’Italia (23.366%). Sotto lo sbarramento del 4% +Europa, La Sinistra, Europa verde, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.

A Firenze il Pd ha ancora il doppio dei voti della Lega

In attesa che abbia fine lo spoglio dei voti delle amministrative di Firenze, iniziato da poco, vediamo come sono andati i risultati delle Europee nel capoluogo. Il Pd vince con 83.959 voti (43,70 %) mentre la Lega ottiene 38.931 voti (20,26%).  Seguono Movimento cinque stelle con 18.735 (9,75%),  Forza Italia con 10.581 (5,51%),  Fratelli d’Italia 10.084 (5,25%) e +Europa 9.502 (4,95%). Sotto il 4%: Europa verde, La Sinistra, Partito comunista, Partito animalista, Csapound, Popolo della famiglia, Popolari per l’Italia, Partito Pirata e Forza nuova.