Fratelli d’Italia, per bocca del senatore Patrizio La Pietra, promuoverà la richiesta di dimissioni dell’assessore alla cultura del Comune di Montale, Alessandro Galardini, dopo la sua frase carpita in un “fuori onda” dell’ultimo consiglio comunale sulle forze dell’ordine.

“Forze dell’ordine fasciste”, Fdi chiede dimissioni all’assessore Galardini

Di seguito la nota stampa inviata dal senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra,  con la richiesta di dimissioni nei confronti dell’assessore alla cultura della giunta Betti, Alessandro Galardini.

È inaccettabile che un rappresentante delle istituzioni denigri le nostre Forze dell’ordine definendole fasciste. Ma al di là del termine, si denota come una certa sinistra sia culturalmente antagonista al sistema democratico della nostra nazione, che vede le forze dell’ordine al centro di questo sistema. Donne e uomini che quotidianamente rischiano la vita per difendere anche la libertà e la sicurezza di chi invece le offende. Donne e uomini che spesso con mezzi, risorse e strumenti inadeguati compiono con abnegazione il loro dovere. La nostra massima solidarietà alle forze dell’ordine e auspichiamo che il Prefetto di Pistoia intervenga sulla vicenda. Nel frattempo, tramite i nostri consiglieri, chiederemo le immediate dimissioni dell’assessore.

LEGGI ANCHE: Sap e Lega contro le parole e le azioni del Comune di Montale