“Quello della violenza sulle donne è un vero e proprio eccidio, per questo, aldilà dei flash mob servono proposte concrete per arginare il fenomeno”.

A dirlo con decisione è Forza Italia. Come annunciato nei giorni scorsi infatti, si terrà domani, durante il mercato, dalle ore 15 alle 18.30 in piazza Dante il gazebo di Forza Italia per sottoscrivere la  Mozione elaborata  e ritirare il fiocco bianco in  vista del 25 novembre, la data designata dall’assemblea generale dell’Onu quale giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

“Per noi di Azzurro Donna – dichiara Michela Barsottini, responsabile comunale del dipartimento –  risulta  imprescindibile l’adozione di politiche attive  ed un impegno concreto, costante e incisivo da parte anche e sopratutto delle istituzioni locali per rafforzare la prevenzione contro la violenza sulle donne.

Al riguardo, siamo lieti, e le ringraziamo pubblicamente,  che  la Mozione predisposta da Forza Italia sia già stata controfirmata, nei giorni scorsi, anche da Maria Serena Quercioli, capogruppo di Liberi di cambiare e da Claudia Camilletti, capogruppo della Lega”.

Nello specifico ecco cosa viene chiesto con l’atto:

Continuare a rafforzare le iniziative per prevenire e contrastare la violenza contro le donne in special modo avviando specifiche e periodiche forme di collaborazione con le strutture scolastiche del nostro territorio.

Inserire nella rete civica comunale fra i numeri di “pubblica utilità” il numero 1522 che rappresenta uno strumento insostituibile per accogliere le richieste di aiuto.

Leggi anche:  Conferenza dei servizi, Colzi e Casini (FdI): "Dichiarazioni di questi giorni sono propaganda elettorale"

Attivarsi di concerto con le Associazioni presenti sul territorio per istituire anche presso il Comune di Campi Bisenzio un centro comunale Antiviolenzao uno sportello di un centro comunale già presente sui territori contermini che sappia offrire sostegno ed accoglienza alle vittime di violenza e promuovere iniziative di formazione sensibilizzazione e prevenzione della violenza.

Prevedere, nel prossimo bilancio previsionale del Comune di Campi, stanziamenti specifici che consentano di rendere operative le misure di prevenzione e sostengo alla vittime di violenza con l’attuazione di interventi strutturati ed efficaci.

Procedere, senza ritardo, a intitolare un’area verde del nostro territorio a Beatrice Ballerini, originaria  di Campi Bisenzio strangolata dall’ex marito presso l’abitazione in località Nievole (PT),  che oggi riposa presso il cimitero presente nel Comune di Campi Bisenzio.

“Proprio per rafforzare tutte queste richieste, domani durante il gazebo – precisa  Angelo Victor Caruso, responsabile di Forza Italia giovani – distribuiremo il fiocco bianco contro la violenza sulle donne, pubblicizzeremo con appositi volantini la nostra Mozione e raccoglieremo le firme tra i cittadini che vorranno sottoscrivere tutte le proposte che derivano, da un lavoro di squadra, frutto di tante persone e professionalità. Una vera e propria filiera di partito che qua a Campi Bisenzio trova la massima espressione”.