Il Comune di Pratoverso il plastic-free: i dettagli della proposta lanciata dal Partito Democratico e sottoscritta da tutta la maggioranza.

Il Comune di Prato verso il plastic-free

“È davvero significativo che la prima mozione sottoscritta dalla maggioranza in consiglio comunale parli in modo concreto di salvaguardia dell’ambiente” queste le parole del consigliere comunale del Partito Democratico Marco Biagioni, promotore della mozione che propone di rendere plastic-free tutti gli uffici e i servizi comunali, in seguito all’approvazione all’unanimità di giovedì 11 luglio.

Cnr

“La proposta di mandare in pensione la plastica monouso deriva da una vera e propria emergenza ambientale: basta pensare che – secondo il CNR – solamente nel mar Tirreno si trovano circa 10 chilogrammi di plastica ogni chilometro quadrato e che la metà di questi rifiuti derivano da prodotti in plastica monouso come ad esempio piatti, bicchieri e forchette”.

“È fondamentale che il Comune sia il primo a dare il buon esempio: questa mozione rappresenta un primo passo – aggiunge Biagioni – durante tutto il mandato seguiranno infatti altre azioni per coinvolgere in modo attivo le aziende e i cittadini. Prato deve fare la sua parte in quella che è divenuta una vera sfida – conclude il consigliere – una sfida che rappresenta un’intera generazione più attenta all’ambiente e al futuro”.

Leggi anche:  Il sindaco di Serravalle Piero Lunardi ridistribuisce le deleghe in Giunta

Grande collaborazione

La mozione ha visto la collaborazione attiva tra il gruppo del Partito Democratico, i Giovani Democratici e altre realtà del territorio come
Più Europa, Fridays For Future, Riciclidea, Legambiente e Arci.

LEGGI ANCHE: VAIANO LANCIA LA CAMPAGNA PLASTIC FREE