In arrivo investimenti per sociale, controllo del territorio, decoro urbano e sport.  In consiglio comunale la variazione definitiva che permetterà anche l’impiego dell’avanzo di bilancio.

In arrivo investimenti  a Poggio a Caiano

Il consiglio comunale di Poggio a Caiano nella seduta di questa sera, 27 novembre, sarà chiamato ad esprimersi sulla variazione definitiva di bilancio che permetterà anche l’impiego dell’avanzo. In particolare, l’amministrazione comunale applicherà le risorse residuate dal bilancio del 2017 su una serie di investimenti per la città. Tre le priorità, la sostituzione del “pallone” delle Scuole Medie “Filippo Mazzei” (85mila euro), l’acquisto del primo lotto di impianti di videosorveglianza e il potenziamento degli strumenti di controllo del territorio in dotazione alla Polizia Municipale, come le fototrappole necessarie per la lotta al l’abbandono dei rifiuti (53mila euro), e l’acquisto di quanto necessario per l’imminente apertura dello Sportello Unico al cittadino (40mila euro). Venticinquemila euro saranno inoltre destinati al progetto del co-housing, che permette di accogliere le persone e le famiglie che si trovano in emergenza abitativa, 20mila alla manutenzione dei giardini pubblici e al parziale rinnovo dei giochi per i più piccoli e altri 10mila saranno destinati ai piccoli interventi di risanamento delle strade di Poggio a Caiano. “Per l’impiego di questo avanzo di bilancio, il Comune ha deciso di investire su dei progetti che possono essere eseguiti in tempi brevi. Le priorità vanno al controllo del territorio, al sociale, al decoro urbano e anche allo sport. Questo “tesoretto” di fine anno deriva da una gestione sobria e oculata dell’ente durante tutto l’anno e lo impiegheremo per dare risposte concrete alle richieste che i poggesi hanno avanzato in questi primi mesi di governo della città” dichiara il sindaco Francesco Puggelli.

Intanto ieri la visita del Sindaco a una storica azienda del territorio. L’articolo a questo link.