lega moreno giardini monteriggioni

Questa mattina ,come anticipato sulle pagine di Val d’Elsasette, la Lega ha ufficializzato la candidatura di Moreno Giardini per la carica di sindaco del Comune di Monteriggioni alle amministrative del prossimo 26 maggio.

Il personaggio

Giardini è presidente dell’Ordine dei periti industriali della provincia di Siena: svolge la mansione di insegnante e di libero professionista nel proprio studio.”Monteriggioni,come tanti altri comuni, ha voglia di cambiamento – ha detto la Senatrice della Lega Tiziana Nisini -. Questo cambiamento lo vogliamo interpretare in maniera seria anche prendendo le distanze da tutte queste liste civiche di sinistra che stanno nascendo e che servono soltanto per mettere fumo negli occhi ai cittadini”.

Le prime dichiarazioni del candidato

“La mia candidatura a sindaco nasce da un’esigenza ben precisa – ha dichiarato Giardini – tutte le criticità del Comune saltano agli occhi così come la gestione amministrativa che ha comportato dei deficit non indifferenti. Il centrodestra si sta impegnando per cambiare questo sistema e rispondere alle esigenze dei cittadini”. Venerdì prossimo, in edicola sul settimanale Val d’Elsasette, potrete leggere un’intervista di approfondimento a Moreno Giardini.

Leggi anche:  Logli annuncia il vicesindaco in caso di vittoria a Cantagallo