Nei giorni scorsi Marta Marini, consigliere comunale del Partito democratico,  si è dimessa per motivi personali. Al suo posto entrerà Maura Gori, prima dei non eletti della lista di appartenenza della consigliera uscente.

Maura Gori (nella foto in alto) ha già sottoscritto l’accettazione della carica di consigliere comunale, ma l’avvenuta surroga dovrà essere ufficializzata dall’assemblea consiliare, che a tale scopo si riunirà il prossimo giovedì 29 agosto.

Marta Marini, dopo aver già trascorso alcuni mesi all’estero per motivi di lavoro, è tornata per un breve periodo estivo a Quarrata, per poi ripartire e stabilirsi definitivamente all’estero. Per questo motivo ha dovuto presentare le proprie dimissioni da consigliere.

Maura Gori, nata a Tizzana (Quarrata), il 15 febbraio 1945, pensionata, ha lavorato come agente penitenziario nella casa circondariale di Pistoia. E’ impegnata in ambito sociale e nel volontariato.