Perdite d’acqua. La Lega Valdelsa interviene sulla questione spinosa dei guasti ai sottoservizi, chiedendo di intervenire al più presto possibile.

Perdite d’acqua: la proposta della Lega

Le continue perdite alle reti idriche dei nostri Comuni evidenziano come sia necessario intervenire quanto prima a livello di ambito e di soggetto gestore per progettare un complesso piano di interventi per ammodernare completamente le reti di distribuzione. Nei mesi scorsi abbiamo appreso che Acquedotto del Fiora Spa è una società in salute che annualmente genera milioni di utili che poi vengono redistribuiti sia ai soci privati che a quelli pubblici”.

Troppi guasti ai sottoservizi

Stesso discorso vale per Acque Spa, che serve i comuni di Poggibonsi e San Gimignano e che negli ultimi anni ha visto un sensibile aumento degli utili societari. Visti i grossi problemi ed i disagi con i quali cittadini e imprese sono costretti a convivere ogni giorno, chiederemo a tutti i Comuni dell’ambito di rinunciare alla redistribuzione degli utili al fine di reinvestire tali risorse in piani pluriennali di ammodernamento della rete idrica sulla base delle priorità e della vetustà delle reti”.

LEGGI ANCHE:STAGIONE TEATRI DELLA VAL D’ELSA: SVELATI GLI SPETTACOLI IN CARTELLONE VIDEO

Leggi anche:  Bilancio del Comune e delle opere del futuro

LEGGI ANCHE:DISPERSO NEL LAGO DI BILANCINO