san gimignano marrucci
Andrea Marrucci

San Gimignano Marrucci ha incontrato ieri giovedì 11 aprile gli stati generali della cultura sangimignanese; ovvero tutte le associazioni della città, gli operatori culturali e i singoli cittadini attivi nel settore.

San Gimignano Marrucci e la “scuola delle scuole”.

“Quello che è emerso è una comunità che esprime un forte valore, una comunità viva che chiede rispetto anche dal visitatore – spiega il candidato a sindacoAndrea Marrucci -. A livello di patrimonio architettonico il comune ha molti edifici, il nostro obiettivo è quello di qualificarli a servizio dei cittadini e delle associazioni sangimignanesi, ieri sera abbiamo messo in campo l’idea della “scuola delle scuole“.

La cultura del fare

“Quando ci si avvicina alla naturale scadenza di un mandato amministrativo – fa sapere il PD di San Gimignano – è normale, e soprattutto utile, che ci si fermi un attimo a riflettere su ciò che è stato fatto e, ancor di più, su cosa possiamo e dobbiamo fare di nuovo e di meglio“.

“Il mondo della cultura sangimignanese, inteso nel senso più ampio, è ricco di strutture (scuole, musei, biblioteca, teatro), di momenti associativi (molte sono le associazioni che si occupano di musica, danza, teatro, arti visive, collezionismo, archeologia, gioco, organizzazione, ecc.) e di eventi e manifestazioni (Orizzonti verticali, Accade d’Inverno, Ferie delle messi, ecc.)“.

 

Leggi anche:  Lista civica SiAmo Vernio: ecco tutti i nomi dei candidati

LEGGI ANCHE: PAY AND GO TIEMME: DA SIENA A SAN GIMIGNANO BIGLIETTO CONTACTLESS VIDEO