Amministrative: Simone Calamai è stato presentato questa mattina, dopo la decisione all’unanimità presa dall’Unione comunale del Pd che si è svolta giovedì sera. Sarà lui il candidato sindaco del Pd a Montemurlo per le prossime elezioni amministrative di maggio.

Amministrative: Simone Calamai candidato sindaco del Pd

E’ Simone Calamai il candidato sindaco del Partito democratico alle prossime elezioni amministrative a Montemurlo. L’assemblea dell’Unione comunale del Pd montemurlese giovedì ha ufficializzato all’unanimità la candidatura del vicesindaco in carica, che a maggio prossimo correrà per la carica di primo cittadino

 

Alberto Vignoli, segretario Pd di Montemurlo lo ha presentato ufficialmente alla stampa sabato mattina al Victory Cafè:

“Calami è il nostro candidato, una persona di grande valore, appressata e riconosciuta da tutto il partito e dai cittadini montemurlesi. Giovedì l’Unione ha votato all’unanimità verso di lui e allo stesso tempo ci sono stati tanti interventi a sostegno della sua candidatura in quella sede. Intorno a Simone costruiremo una squadra forte e rappresentativa, convincente per i montemurlesi”.

Il sindaco uscente, Mauro Lorenzini, primo sostenitore della candidatura di Calamai, ha dichiarato:

“La candidatura di Simone Calamai rappresenta la continuità con il lavoro svolto in questi anni sul territorio a favore del rilancio del lavoro, dello sviluppo, della legalità e della qualità della vita. Sono certo che Simone saprà valorizzare l’identità di Montemurlo, non più “città-dormitorio” ma comunità viva e dinamica, continuando a lavorare con impegno tra la gente e per la gente”.

Bagnolese da sempre, 39 anni, Simone Calamai è il primo candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative. Si è avvicinato alla politica fin da giovane per poi arrivare nel 2004 in consiglio comunale, l’anno dopo scelto come capogruppo in consiglio comunale e poi assessore nella prima legislazione Lorenzini e vicesindaco nella seconda, in entrambi i casi con la delega ai lavori pubblici e all’ambiente.

Leggi anche:  Assemblea sullo Sprar: Matteini replica a Ballerini

Simone Calamai si è presentato sottolineando:

“La candidatura alle prossime amministrative è per me un grande onore, ringrazio tutto il Partito per la fiducia dimostratami all’unanimità. Mi dedicherò a questo impegno con tutta la mia passione, energia e capacità come ho sempre fatto in questi anni al servizio dei cittadini di Montemurlo. La nostra volontà è quella di continuare a far crescere Montemurlo, rendendola una città ancora più bella, accogliente e completa. Partendo dalla realizzazione dle progetto del centro cittadino ma anche ponendo l’attenzione al resto del territorio, così come alla scuola, al lavoro, alla promozione, l’ambiente, cultura e la socialità”.

Questa è la prima candidatura ufficiale per le prossime elezioni amministrative da parte del Pd pratese che, il prossimo anno, si vedrà coinvolto nelle elezioni in ben cinque dei sette comuni della provincia.

Il segretario provinciale del Pd Gabriele Bosi alla presentazione ufficiale:

“Siamo a favore delle primaria la dove servono, ma in casi come questo a Montemurlo, dove l’unanimità dell’unione comunale si esprime a favore di un unico nome, questo bisogno sicuramente viene meno. Conosco Simone Calamai da molti anni, prima ancora che entrasse in consiglio comunale, e lo conosco per il suo impegno e la passione al servizio dei cittadini, quello che rappresenta appunto per noi il vero senso della politica”.

Un’altra candidatura ufficiale arrivata ieri nella Piana cliccando qui.