Partirà lunedì 29 ottobre la campagna di vaccinazione antinfluenzale della Regione. Quest’anno la vaccinazione viene offerta gratuitamente anche a tutti i donatori di sangue.

Le dosi acquistate dalla Regione per la stagione 2018-2019 sono 777.340, per una spesa complessiva di 4.379.000 euro.

Stamani l’assessore al diritto alla salute, Stefania Saccardi, ha presentato la nuova campagna, assieme al dottor Alessio Nastruzzi, segretario regionale della Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale), e alla professoressa Maria Luisa Brandi, endocrinologa dell’Aou di Careggi.

Saccardi: « L’obiettivo è quello di aumentare la copertura vaccinale»

«La vaccinazione antinfluenzale è lo strumento più efficace per prevenire la malattie e per ridurre in modo significativo complicanze, ospedalizzazioni e decessi ed è fortemente raccomandata dall’Oms e dal Piano nazionale di prevenzione vaccinale 2017-2019 – dice l’assessore Stefania Saccardi – Nella scorsa stagione la copertura ha appena superato il 55%, e si sono registrati 63 casi gravi e ben 15 decessi. I dati ci dicono che quando la copertura è stata più alta, intorno al 70%, le morti sono molto calate o addirittura si sono azzerate, come nel 2011-12. L’obiettivo è dunque di aumentare la copertura vaccinale di anziani e soggetti a rischio. Invito quindi tutte le persone comprese in queste categorie a fare il vaccino, dal proprio medico curante o negli ambulatori delle Asl».

Leggi anche:  Medicina estetica, un trend sempre più di moda

Principali destinatari le persone di età superiore a 65 anni

Principali destinatari dell’offerta attiva e gratuita della vaccinazione antinfluenzale sono le persone di età pari o superiore a 65 anni, persone con patologie che aumentano il rischio di complicanze in caso di influenza, operatori sanitari.

Ci si può vaccinare dal proprio medico curante o negli ambulatori delle Asl. Guarda sul sito della Regione le pagine dedicate alla vaccinazione antinfluenzale

A partire da quest’anno, le vaccinazioni effettuate dai medici di famiglia saranno inserite nel sistema informativo regionale dedicato alle vaccinazioni.

Vaccinazione gratuita anche per i donatori di sangue

Quest’anno la vaccinazione viene offerta gratuitamente anche ai donatori di sangue. La Toscana lo ha già fatto anche l’anno scorso, ma quest’anno il vaccino gratuito per i donatori è previsto dalla Circolare ministeriale «Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2018-2019».