Concluso anche l’ultimo ritiro prima dell’esordio stagionale alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”. Il team pratese ha pedalato sulle strade di Chianciano Terme (SI).

Ciclismo: l’Aromitalia Vaiano Basso ha concluso il ritiro

Si è concluso nella giornata di ieri, domenica 24 febbraio, il secondo ritiro stagionale dell’U.C.I. Women’s Team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. La formazione diretta in ammiraglia dall’esperto tecnico Paolo Baldi, grazie alla preziosa collaborazione di Andrea Mucciarelli, ha potuto soggiornare presso l’incantevole scenario del “Grand Hotel Admiral Palace” di Chianciano Terme, in provincia di Siena.

All’ultimo raduno prima del debutto in corsa alla “Strade Bianche U.C.I. Women’s World Tour” hanno preso parte anche le new entry Sofia Beggin e Letizia Borghesi, reduci da un’ottima stagione sugli sterrati del ciclocross, Carmela Cipriani, desiderosa di affrontare le sue prime competizioni dell’U.C.I. WWT, e Gemma Sernissi, pronta all’esordio nella massima categoria. Sulle strade senesi non sono volute mancare nemmeno la junior svedese Caroline Andersson e le allieve Ilenia Bigozzi, Erika Cristofani, Giada Manfredi e Asia Mazzuola, dirette dal tecnico Stefano Bigozzi.

Leggi anche:  Un minuto di silenzio in ricordo di Giovanni Iannelli - IL VIDEO

Nel tardo pomeriggio di sabato 2 marzo, presso l’ormai tradizionale scenario della cinquecentesca “Villa Vai al Mulinaccio” di Schignano, frazione del comune di Vaiano (PO), avrà luogo il vernissage ufficiale della formazione che fa capo a Stefano Giugni. Le atlete del sodalizio pratese saranno presentate ad autorità, sponsor, sostenitori ed organi di stampa.

GUARDA ACHE: IL VIDEO DEL CARNEVALE DI VAIANO