Appuntamento da non perdere a Sesto Fiorentino per gli appassionati di ciclismo: mercoledì 19 giugno si terrà il Criterium “Per sempre Alfredo”.

“Per sempre Alfredo”: il programma

Dopo le emozioni della partenza della tappa del Giro d’Italia U23, la città di Sesto Fiorentino è pronta ad ospitare l’ormai consueto Criterium “Per Sempre Alfredo”. La gara tipo pista, dedicata all’indimenticato CT della Nazionale Alfredo Martini, si snoderà su un percorso di un chilometro con quattro svolte a destra.

Partenza da Piazza Vittorio Veneto, svolta in Piazza della Chiesa, ancora una svolta in Via Cairoli, di seguito in Via Garibaldi, proseguo in Via Barducci ed arrivo a fianco del Palazzo Comunale.

La gara prenderà il via alle 17 con le categorie Giovanissimi, alle 18.30 sarà il turno degli esordienti, alle 20 partiranno gli Allievi, alle 21 gli Juniores e alle 22 la gara conclusiva e novità annuale delle Elitè/Junior Donne.

Le modifiche alla viabilità

Per permettere lo svolgimento della manifestazione, dalle 13 dello stesso giorno sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata nella parti carrabili est e sud di piazza Vittorio Veneto, nel parcheggio di piazza Vittorio Veneto, nella parte carrabile di piazza della Chiesa, in via Savonarola, nel tratto di via Cairoli compreso tra via Savonarola e via Garibaldi, nel tratto di via Garibaldi compreso tra via Cairoli e via Barducci, in via Barducci, in via di Cafaggio, in via Quattrini, in via della Tonietta, nel tratto di dei Ciompi compreso tra via degli Artitieri e via Savonarola, in via Azzarri, nel tratto di via Galilei compreso tra viale Machiavelli e piazza della Chiesa, in via dei Cancelli, nel parcheggio adiacente via Savonarola, nel tratto di via Imbriani compreso tra via Savonarola e via Saffi, nel tratto di via Fratti compreso tra via Garibaldi e via Saffi, in via Giachetti, in via del Trebbio, in via Verdi.

Leggi anche:  Trofeo Leclerc: Michela Balducci sfiora il podio

Nella stessa area sarà istituito dalle 16 il divieto di transito. Tutti provvedimenti resteranno in vigore fino alla mezzanotte o, comunque, fino al termine della manifestazione.

LEGGI ANCHE: Giornata afosa: ragazzini si buttano nel torrente in pieno centro