Partita di calcio: Oltre le sbarre per una bella giornata all’insegna del divertimento, che ha messo in risalto i valori di solidarietà e d’unione dello sport. Giovedì 13 giugno, i detenuti della casa circondariale di Ranza, nel comune di San Gimignano, si sono incontrati per una match con gli atleti della Virtus di Poggibonsi. Tre le squadre in gara, in un mini torneo composto dagli ospiti esterni e dai giocatori detenuti per quattro partite.

Partita di calcio: l’iniziativa fa parte del progetto “Un pallone per amico”

L’iniziativa, che fa parte del progetto “Un pallone per amico”, è stata organizzata in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano di Siena, col quale la società poggibonsese ha instaurato da tempo una collaborazione sempre più stretta.

«È stata un’esperienza importante e significativa – ha detto il presidente dell’Unione Sportiva Virtus Pietro Burresi -. Un’esperienza che ci permette di confrontarsi con la complessità della vita carceraria e che si inserisce nel lavoro che come società portiamo avanti da sempre: quello di formare atleti e renderli delle persone responsabili e solidali, dei cittadini aperti al mondo».

Corretti stili di vita e sostegno alle attività di gruppo

Ne sono una prova le tante iniziative collaterali a quelle sportive che vengono organizzate ogni anno, come la Marcia della Pace, i convegni su tematiche legate alla salute e alla prevenzione, la festa della donna, i campi estivi, il corso di potenziamento della lingua inglese. Non solo, gli incontri sulle energie rinnovabili e sul territorio come motore di sviluppo della Toscana, sull’export, le proposte per una ridefinizione delle politiche pubbliche regionali a sostegno delle imprese, il disagio giovanile tra normalità e patologie, i concerti estivi e molto altri ancora.

«La promozione di corretti stili di vita, il sostegno alle attività di gruppo e di squadra, la valorizzazione di iniziative di solidarietà e divertimento fanno da sempre parte del DNA della U.S.Virtus e del Centro sportivo Italiano – ha concluso Burresi -, che svolge un ruolo sociale importante all’interno della società».

LEGGI ANCHE:VENDE SIGARETTE SENZA LICENZA, SEQUESTRO IN UN BAR DELLA VALDELSA

Leggi anche:  Il CorSport titola «Black Friday» con Lukaku e Smalling, la Fiorentina prende le distanze

LEGGI ANCHE: VERTENZA GIUBBE ROSSE: APPELLO ALL’IMPRENDITORIA FIORENTINA