Sofia Beggin seconda al Ciclocross di Bibione. Primo podio stagionale per il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano.

Primo podio stagionale

Prima gara dell’anno nuovo e primo podio per il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. A regalare l’esaltante prestazione al team di patron Stefano Giugni ci ha pensato la padovana di Bastia di Rovolon Sofia Beggin, che ha colto il secondo posto nella prima edizione del “Trofeo Città di Bibione”, manifestazione ciclocrossistica riservata alle Donne Open organizzata dal G.C. Bannia e dal G.D.C. Bibione Bike sugli sterrati della frazione situata nel comune di San Michele al Tagliamento (VE).

L’atleta del team pratese è stata preceduta solamente dalla trentina Letizia Borghesi, che indosserà la maglia del team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano a partire dalla prima gara su strada. Le atlete al via si sono date battaglia per oltre 45 minuti lungo un tracciato di 2700 metri, con una parte finale caratterizzata da ben quattro tratti di sabbia molto tecnici. La gara di Bibione, valevole anche come decima prova del “Trofeo Triveneto di Ciclocross 2018/2019”, precede di una settimana il Campionato Italiano in programma domenica 13 gennaio sugli sterrati dell’Idroscalo di Milano.

Leggi anche:  Befanissima a Vaiano: preparativi in corso

Ordine d’arrivo

1) Borghesi Letizia (Team Lapierre – Trentino – Alè) in 45’20’’.8

2) Beggin Sofia (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) a 1’26’’.3

3) Leonardi Elena (ASD DP66 Giant – Selle SMP – Rigoni) a 1 Giro

4) Selva Francesca (T°Red Factory Racing) a 1 Giro

5) Pisciali Francesca (Team Zanolini Bike) a 1 Giro

LEGGI ANCHE: STRISCIA DELLA NOTIZIA ALL’ABETONE.