Primo trofeo stagionale per l’Aromaitalia Basso Bikes Vaiano grazie all’allieva Asia Mazzuola che ha vinto il “Memorial Amos Tarquini”.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE SI SPORT

Primo trofeo stagionale

Domenica indimenticabile per il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. L’allieva Asia Mazzuola ha regalato il primo trionfo stagionale alla formazione di patron Stefano Giugni, dominando la seconda edizione del “Memorial Amos Tarquini”, andata in scena sulle strade toscane di La Sella, in provincia di Arezzo. La competizione, corsa sulla distanza di 57,2 chilometri, si è decisa dopo poco più di 15 chilometri dalla partenza, quando Asia Mazzuola ha deciso di abbandonare la scomoda compagnia delle avversarie, attaccando.

La gara

L’atleta diretta in ammiraglia dall’esperto tecnico Stefano Bigozzi è stata raggiunta al comando da Asia Ranucci (A.S.D. U.C. Foligno) e da Melissa Lauretti (Team di Federico White). Il terzetto di testa, grazie anche al perfetto lavoro di “stopper” organizzato dalle atlete in maglia Vaiano Erika Cristofani, Ilenia Bigozzi e Giada Manfredi, ha accumulato un ampio margine di vantaggio, che ha toccato addirittura i 4 minuti al 40° chilometro di gara. Nel tratto in salita Melissa Lauretti ha alzato bandiera bianca, e nel successivo sprint finale tra le due battistrada è stata l’atleta della formazione pratese ad alzare meritatamente le braccia al cielo.

Chi è Asia

Asia Mazzuola è nata a Lucca il 18 dicembre 2003 e vive a Capannori. E’ una passista veloce, ma tiene bene anche sulle salite non particolarmente lunghe. Ha iniziato a gareggiare in MTB all’età di 6 anni, mentre due anni più tardi ha esordito su strada vestendo la casacca del G.S. Carube. Da esordiente ha conquistato i primi brillanti piazzamenti, mentre lo scorso anno ha dovuto fare i conti con la sfortuna, che non le ha permesso di ottenere grandi risultati. Questo successo, il primo tra le allieve, la ripaga dei tanti sacrifici e del duro lavoro svolto negli ultimi mesi nella nuova ed appassionante realtà del team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano.

Leggi anche:  Sr 325 ancora un incidente: coinvolte auto e moto

LA NOTIZIA PIU’ LETTA DELLA SETTIMANA A VAIANO:

TRICOBIOTOS, DAL DOLORE AL SUCCESSO