Importante piazzamento tricolore per Sofia Beggin che difende i colori dell’Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano: ha chiuso, infatti, al 5° posto il campionato italiano Under23 di ciclocross che si è svolto all’Idroscalo di Milano.

Quinto posto per Sofia Beggin

Ottima prestazione di Sofia Beggin al Campionato italiano under23 di Ciclocross, andato in scena sui veloci sterrati dell’Idroscalo di Milano. Il neo acquisto del team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano ha colto un più che positivo quinto posto finale, nella competizione curata dal team Selle Italia – Guerciotti – Elite valevole anche come quarantesima edizione del “Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti”.

La ventunenne padovana di Bastia di Rovolon, già seconda classificata al “Trofeo Città di Bibione CX”, ha dimostrato ancora una volta tutto il suo valore anche nella “specialità del fango”, lottando ad armi pari con le migliori specialiste della disciplina. Da segnalare anche la quarta piazza colta dalla trentina di Ville d’Anaunia Letizia Borghesi (Team Lepierre – Trentino), che indosserà la divisa della formazione di patron Stefano Giugni a partire della prima competizione su strada.

Leggi anche:  Vigilia della competizione belga “Brabantse Pijl U.C.I. 1.1”

Ordine d’arrivo Under23:

1) Casasola Sara (DP66 Giant – SMP – Rigoni) in 40’36’’
2) Persico Silvia (GS Sorgente Pradipozzo)
3) Baroni Francesca (Selle Italia – Guerciotti – Elite)
4) Borghesi Giada (Team Lepierre – Trentino)
5) Beggin Sofia (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
6) Moro Katia (RDR Italia Factory Team)
7) Pisciali Francesca (Team Zanolini Bike – Waldner)
8) Selva Francesca (T°Red Factory Racing)
9) Cozzari Martina (Team Zhiraf)
10) Gilioli Viola Dorotea (Lugagnano Off Road)

LEGGI ANCHE:Il racconto della prima soddisfazione 2019 per Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano