Domenica 24 marzo si corre sulle strade dell’alto varesotto per il Trofeo Binda U.C.I. WWT: anche sei atlete dell’Aromitalia Basso Bikes Vaiano.

Trofeo Binda U.C.I. WWT

Nuovo prestigioso impegno sulle strade italiane per il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. La formazione di patron Stefano Giugni è pronta a dare battaglia nell’edizione 2019 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, competizione internazionale valevole come terza prova dell’U.C.I. Women’s World Tour. L’importante manifestazione, predisposta dalla regia organizzativa della Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino, andrà in scena sulle strade dell’alto varesotto domenica 24 marzo. 131,1 i chilometri totali di gara, con partenza fissata a Taino (VA) alle ore 12:30, ed arrivo posto nel cuore di Cittiglio (VA), città natale del ‘campionissimo’ Alfredo Binda, attorno alle ore 16:00. La competizione, caratterizzata da numerosi saliscendi e dal tradizionale circuito finale da ripetere per quattro volte con l’insidiosa salita del Casale ed il selettivo G.P.M. di Orino, sarà trasmessa in diretta TV su RaiSport dalle ore 14:30 alle ore 16:15.

Leggi anche:  16enne scomparso: avvistamento a Voghera

Sei atlete convocate

Per l’importante competizione lombarda l’esperto tecnico Paolo Baldi ha convocato sei atlete: la ventitreenne sprinter toscana Michela Balducci, la padovana di Bastia di Rovolon Sofia Beggin, la specialista del ciclocross Letizia Borghesi, la prima leader della graduatoria under 23 dell’U.C.I. Women’s World Tour 2018 Angelica Brogi, la campionessa nazionale di Lituania Rasa Leleivyte e la scalatrice di Maresca Nicole Nesti.

LEGGI ANCHE: INCIDENTE IN A1, MUORE INCASTRATO NEL CAMION.

LEGGI ANCHE: SPACCIO VICINO A SCUOLA, TRA I CLIENTI ANCHE UN INSEGNANTE