Sei atlete della Vaiano Aromitalia Basso Bikes al via della prestigiosa corsa fiamminga.

Vigilia della competizione belga

Le strade del Belgio attendono ancora una volta le ragazze del team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. Domani, mercoledì 17 aprile, sei agguerrite atlete, dirette in ammiraglia dall’esperto tecnico Paolo Baldi, si schiereranno ai nastri di partenza dell’edizione 2019 della “Brabantse Pijl” (La Freccia del Brabante), competizione internazionali U.C.I. 1.1 con partenza ed arrivo fissati nel cuore di Gooik, comune belga situato nel Brabante Fiammingo. 138 i chilometri totali di gara, caratterizzati da tanti saliscendi, pavé e da numerose altre insidie collocate soprattutto nella prima parte.

Il gruppo

La maglia della formazione toscana, presieduta da Stefano Giugni, sarà difesa dalla campionessa nazionale di Lituania in carica Rasa Leleivyte, dalla prima leader Under 23 dell’U.C.I. Women’s World Tour 2018 Angelica Brogi, dalla scalatrice di Maresca Nicole Nesti, dalla padovana di Bastia di Rovolon Sofia Beggin, dalla forte passista di Spoltore Carmela Cipriani e dalla trentina di Ville d’Anaunia Letizia Borghesi.

Leggi anche:  Arte in genialità, market show con artigiani e laboratori

Atlete della Aromitalia Basso Bikes

– BEGGIN SOFIA (Italia, 12 Ottobre 1997)

– BORGHESI LETIZIA (Italia, 18 Ottobre 1998)

– BROGI ANGELICA (Italia, 20 Ottobre 1998)

– CIPRIANI CARMELA (Italia, 11 Novembre 1996)

– LELEIVYTE RASA (Lituania, 22 Luglio 1988)

– NESTI NICOLE (Italia, 20 Settembre 1997)

LEGGI ANCHE: AUTISTA CAP AGGREDITO A VAIANO, PRESO IL 20ENNE.